[evento] Il lavoro al tempo del web 2.0 con Linkedin e Monster

Il web come canale fondamentale per raccogliere ed avere informazioni sul mercato del lavoro e  punto di incontro privilegiato tra domanda e offerta.
Se ne parla il 27 Febbraio nell’incontro organizzato dall’Università di Milano-Bicocca

 

L’incontro si apre con Mattia Martini, del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, che commenta i risultati di ARLI – Achieving Regional and Local Impact:  progetto europeo che ha l’obiettivo di studiare come diverse realtà del mercato del lavoro utilizzano i servizi di web intelligence per il proprio business.

Mario Mezzanzanica, direttore del CRISP- Centro di ricerca interuniversitario sui servizi di pubblica utilità dell’Università di Milano-Bicocca, analizza il contributo del web sul fronte della domanda, con l’analisi delle figure ricercate e delle skillsad esse associate.

Partecipano all’incontro Nicola Rossi (Country Manager di Monster Italia) e Andrea Attanà (Enterprise Relationship Manager di LinkedIn), per raccontare come le reti social e il web 2.0 diventino un fattore di innovazione dei servizi del mercato del lavoro.

Chiudono la mattina gli interventi di Franco Chiaramonte, Direttore Agenzia per il lavoro – Regione Piemonte e di Giampaolo Montaletti, Direttore Vicario ARIFL – Regione Lombardia, che spiegano come le istituzioni pubbliche possono sfruttare al meglio l’innovazione della rete.

Invito: Evento Università Bicocca Internet Lavoro
Università degli Studi di Milano Bicocca
Giovedì 27 febbraio 2014, ore 10.30 – 12.30
Edificio U7, Aula De Lillo (2° piano) – Via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano
Ingresso Libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *